Shashel®

Coleotteri del legno

I coleotteri del legno sono divoratori di case in legno, travi, travicelli e mobili. Possono distruggere il legno anche in inverno in una casa riscaldata. Di seguito descriviamo i segni dell'infestazione e la sterilizzazione garantita. L'attacco a microonde al parassita.

Specie e stile di vita

I coleotteri del legno, una volta all'interno del tronco, si sviluppano e rosicchiano la parte ricca di amido. La presenza si verifica quando gli adulti emergono, lasciando dietro di sé buchi e cumuli di polvere. Il diametro è compreso tra 0,7 e 3,2 mm, a seconda della specie. Le femmine depongono le uova e infettano nuovamente il legname, continuando il ciclo per diverse generazioni fino a quando non consumano tutto il legno. Gli alberi possono avere un'immunità naturale, ossia un contenuto di amido molto basso.
Specie e descrizione dei tarlo
Specie e descrizione dei coleotteri del legno

Cerambice

I cerambici (noti anche come Cerambycidae) sono una famiglia molto numerosa, caratterizzata da baffi estremamente lunghi, più lunghi del corpo di un insetto maturo sessualmente. Una curiosità - il nome scientifico deriva dalla mitologia greca: in seguito a una disputa con le ninfe, il pastore Cerambos fu trasformato in un grosso insetto con grandi baffi cornei.

Xestobium rufovillosum

Xestobium rufovillosum. L'insetto adulto misura 7 millimetri di lunghezza mentre le larve raggiungono gli 11 millimetri. Creano dei rumori di punzecchiatura che possono essere percepiti da travi e travicelli quando il tempo è calmo. Il suo suono viene associato a un orologio che conta alla rovescia il tempo che manca alla morte. Questo rumore è davvero molto sgradevole. Gli insetti digeriscono la cellulosa con l'aiuto di enzimi, a condizione che sia già avvenuta una decomposizione fungina preliminare.

Anobium punctatum

Anobium punctatum. Durante lo stadio larvale si nutre di xilema. L'Anobium punctatum adulto misura 2,7-4,5 mm. Hanno corpi marroni a forma di ellisse con un ciuffo simile a un cappuccio.
Importante da sapere!!!
Gli insetti adulti non si alimentano affatto, ma si riproducono soltanto.
La femmina depone le uova nelle fessure dei tronchi o nei fori di uscita. La schiusa avviene dopo tre settimane, con una larva a forma di C di 1 mm di colore bianco crema che emerge da ogni uovo. Da tre a quattro anni rosicchiano lo xilema, crescendo fino a 0,7 cm. Una volta giunto il momento, si avvicina alla superficie e si sviluppa in una pupa (fino a 8 settimane). In seguito, gli insetti lasciano l'abitazione, formando un foro di 1 - 1,5 mm e spargendo polvere di legno - i primi segni visibili dell'infestazione. Si nutre dell'alburno e può essere facilmente osservato in strutture in cui una parte del legno può essere pesantemente attaccata mentre la parte vicina è lasciata quasi intatta. A seconda che si tratti di un nucleo o di un guscio. Le norme edilizie stabiliscono che non è possibile utilizzare legno con più del 25% di legno sottaciuto.
Bruco del coleottero del legno
Bruco del coleottero del legno

Metodi di eliminazione

Il legno è il materiale più popolare, e ciò è dovuto non solo alla sua praticità, durata, estetica, ma anche alla sua compatibilità ecologica. Anche i coleotteri del legno preferiscono nutrirsi di legno.
Le persone cercano di utilizzare "rimedi popolari" a partire dall'aceto fino alla formaldeide, ma si imbattono in un problema: i prodotti non si infiltrano in profondità come dovrebbero (solo per 1-2 mm). Alcuni di questi non sono pericolosi per l'uomo, ma molti avvelenano la casa in modo permanente.
I vecchi standard consigliavano di eliminare i coleotteri del legno in seguente modo: tagliare la parte danneggiata e bruciarla! Persino il materiale da costruzione con dei vecchi passaggi creati da coleotteri non era più considerato commerciale.
I prodotti moderni si differenziano per l'uso, l'azione e la tossicità, ma hanno tutti una cosa in comune: impediscono la deposizione delle uova! Tuttavia, ci sono alcuni trabocchetti. La difficoltà sta nel fatto che il trattamento è necessario ogni paio d'anni: nulla dura per sempre; gli insetti si abituano e la natura si adatta. Ma la cosa più importante è che i silofagi non depongono le uova in superficie, ma cercano i luoghi accoglienti come fessure, angoli, cunicoli, dove il trattamento è fisicamente impossibile!
Gli insetticidi spray uccidono solo i parassiti in superficie, ma non i piccoli bruchi che rosicchiano all'interno del legno. Conseguentemente, il legno infestato sarà congelato o riscaldato fino a 55-60°C.
Uno può provare ad agire sugli insetti con le basse temperature con conseguente congelamento. Le larve vanno in letargo come le mosche, ma continuano a mangiare il legno quando fa più caldo. Anche un forte gelo non li danneggerà, poiché la conducibilità termica e la capacità di calore del legno concedono a questi insetti il tempo necessario. I parassiti possono essere uccisi anche con il riscaldamento fino alle temperature critiche. Potremmo coprire la casa con una cupola su tutti i lati e riscaldarla con pistole termiche per diversi giorni, ma è una soluzione molto fastidiosa e costosa. Di conseguenza, la lotta contro il parassita si riduce alla prevenzione, a partire dal legno per cercare di ridurre al minimo l'infestazione, fino all'essiccazione di qualità in camere termiche e al trattamento preventivo obbligatorio con insetticidi.
Cosa fare in caso di presenza di tarli?
Le apparecchiature a microonde sono ideali per case in legno, negozi di antiquariato e studi di restauro. La distruzione è rapida, senza residui velenosi, e anche sicura per l'operatore. L'energia delle microonde agisce immediatamente sulle larve, che contengono fino al 97% di umidità di ebollizione istantanea, oltre al riscaldamento uniforme del materiale circostante a una temperatura superiore a 55-60 gradi. Questo è sufficiente per sbarazzarsi sia delle uova che degli insetti adulti. Ci deve essere un emettitore di microonde in ogni casetta di legno. Senza aspettare che l'intera struttura venga infestata, la popolazione viene azzerata. Il proprietario deve essere sempre a conoscenza dei luoghi "infetti" in maniera tale da trattarli subito. Va notato che l'apparecchiatura controlla perfettamente il contenuto di umidità del legno e contrasta perfettamente la muffa, che spesso è una compagna dei parassiti.
Google Review Widget
SIAMO SEMPRE APERTI ALLA COMUNICAZIONE
© All Rights Reserved. Shashel®.

Irritating and playful, slowly devouring the furniture bequeathed by his grandfather, the woodworm gnawed, gnawed, continued gnawing, as if it were a clock devouring time... © Alves Redol
This website uses cookies to ensure you get the best experience
OK
Close
Do you have any questions? Contact us!
I agree to the Terms of Service